Who We Are

EOS Consulting è una Advisory Firm, nei settori Energy, Real Estate & Infrastructure. Strutturata su un modello operativo di approccio multidisciplinare, EOS è in grado di creare soluzioni ed anticipare necessità, guidata dall’appassionata e costante ricerca di innovazione ed eccellenza.

EOS Consulting è una Advisory Firm, nel settore Energy, Real Estate & Infrastructure, operativa da oltre 25 anni e nata con un’idea guida: la conoscenza come strumento per migliorare.

EOS è il risultato del connubio tra la propria storia e la capacità di continuare a studiare la realtà, per rendere se stessi – fin da oggi – adeguati al futuro: il modello EOS. EOS è stata costituita, ed è oggi guidata, da professionisti di grande eccellenza, con capacità e competenze uniche nel mercato, in grado di approcciare e anticipare le reali necessità dei clienti, contribuendo con soluzioni innovative e dedicate.

EOS rappresenta un hub di competenze e di primarie professionalità, costantemente in evoluzione grazie alla formazione e specializzazione che le consentono di operare quale Technical Advisor, Project & Construction Manager, Advisor on Business Development, Engineer and Technical Expert.

Attraverso questo percorso di studio e sviluppo, EOS continua ad alimentare la propria capacità di vedere le – future – necessità dei clienti, così da innovarsi e innescare meccanismi di cambiamento, flessibilità e adattamento alle nuove esigenze di business. In tale ottica, la continua evoluzione del Team operativo consente di prevedere e cogliere le opportunità di mercato, e quindi di consolidare sempre di più la cultura EOS.

Il valore umano, la dedizione e la professionalità del suo Team, la quotidiana collaborazione e la condivisione delle competenze, consentono ad EOS di essere promotrice di innovazione e cambiamento, rendendola capace di creare soluzioni integrate che partecipano alla costruzione di un futuro sempre più sostenibile.

Abbiamo scelto di andare sulla Luna in questo decennio e di fare altre cose, non perché sono facili, ma perché sono difficili, perché quell’obiettivo servirà ad organizzare e misurare il meglio delle nostre energie e abilità, perché è una sfida che siamo disposti ad accettare, una sfida che non siamo disposti a rimandare e che abbiamo intenzione di vincere […].
(John Fitzgerald Kennedy)

Scegliere di creare per contribuire ad un mondo migliore è possibile. Anzi, è una missione che siamo chiamati a cogliere, non perché è semplice, ma perché è difficile.

Un foglio bianco su cui scrivere è un’opportunità, che va colta come una sfida culturale per evolvere il nostro pensiero e migliorare la nostra capacità di confronto e di leggere il mondo. E la mano che ne guiderà i primi tratti dovrà a sua volta essere però ispirata da una idea guida. Un obiettivo. Un sogno.

Questo sogno è raggiungibile, nel momento in cui la ricerca continua della sua realizzazione si fonda sulla cultura e sulla consapevolezza che – con impegno costante e determinazione – la possibilità di migliorare è reale.

Questa sfida si deve rinnovare ogni giorno. Deve essere lo stimolo che sollecita le nostre capacità ad evolvere il pensiero, la nostra visione, ed elevare il sogno stesso, senza mai ritenere il percorso completato, e con la consapevolezza che ciò che di meglio possiamo fare è ancora nel nostro futuro.

La strada è sempre in evoluzione, quindi impegnarsi nel fare meglio oggi ciò che è stato fatto fino a ieri, è il corretto modo di rendere onore al passato e lavorare per il futuro.

Il successo non è il raggiungimento in sé dell’obiettivo, ma sta nel fatto che se pur difficile da raggiungere abbiamo avuto lo slancio culturale di credere che con lavoro, studio, impegno e passione potessimo guidare il nostro continuo cambiamento. I risultati raggiunti sono la prova che la distanza tra sogno e realtà è la misura del coraggio culturale di coglierne la sfida sottostante, e sono quindi la dimostrazione che il merito e l’impegno possono creare un mondo sempre migliore. Migliore perché sublimiamo i nostri limiti, perdendone la connotazione “vincolante”, valorizzandoli come spunti di evoluzione personale e culturale, che ci possa consentire di divenire persone sempre più capaci di vivere, leggere e guidare la complessità del nostro mondo.

Questa è EOS Consulting. EOS è la realtà nella quale le eccellenze che la compongono hanno la possibilità di guidare il cambiamento e di contribuire alla determinazione della traiettoria dei nostri obiettivi.

EOS crede nel progresso – come Sir Robert Baden Powell ha insegnato – che aspiri a lasciare questo mondo un po’ migliore di quanto non sia stato trovato, ed investe nella formazione e nella conoscenza dei singoli per fornire loro tutti gli strumenti necessari per alimentare il senso di responsabilità collettivo a vantaggio di uno sviluppo sostenibile, che passi anche per la valorizzazione dell’impegno, del merito, delle diversità e della competenza.